Home page » Impianti Biogas  

... Impianti di fermentazione anaerobica biogas 

-
  line
   
- TOP100-SOLAR
Come si ottiene il BiogasVantaggi del BiogasTaglie degli impiantiRealizzazione
Blu AssistanceSchede componenti impiantiCase histories 
Dal biogas all'energia
BluEnergyControl
, societa' leader nel settore delle energie alternative e delle energie rinnovabili, progetta, installa e cura la manutenzione d’impianti a biogas per la produzione di energia elettrica e termica da reflui e da coltivazioni energetiche.

Agricoltura e biogas
Grazie ad un team multidisciplinare competente e preparato, la società oltre allo studio, la progettazione, la realizzazione e l’installazione d’impianti di digestione anaerobica, offre consulenza sulla scelta dell’impianto più adeguato e segue la certificazione e la vendita dell'energia prodotta ed immessa in rete.

BluEnergyControl si rivolge agli agricoltori, allevatori ed Aziende in generale che vogliano trasformare le biomasse aziendali in energia, risparmiando, guadagnando e rispettando l’ambiente.

Oltre alla cessione dell’energia elettrica in rete, il bilancio aziendale può contare sulla voce molto importante dei Certificati Verdi, grazie ai quali l’investimento di realizzazione dell’impianto si ripaga in pochi anni.


Un impianto biogas su misura
Impianti adatti alle aziende agricole e a tutte le aziende che producono materiale di scarto come deiezioni zootecniche scarti vegetali, scarti di lavorazione delle carni e dell'industria agroalimentare.

Come funzionano gli impianti a biogas 
Sono impianti che producono energia elettrica e calore per riscaldamento sfruttando le deiezioni animali o biomasse (colture energetiche, scarti dell’agroindustria, ...) per ottenere biogas. All'interno di un digestore ermetico la materia organica viene trasformata da batteri già esistenti in natura, in biogas.

Il biogas (o “gas metano biologico”) viene prodotto a seguito di trasformazioni che prevedono diversi passaggi all’interno dei digestori:

Idrolisi: i batteri spezzano i composti organici complessi in sostanze più semplici.

Fermentazione acido-acetica: tali sostanze vengono trasformate in acidi organici e poi in acetato, anidride carbonica ed idrogeno.

Metanogenesi: nell’ultima e più delicata fase i batteri metanigeni  trasformano i prodotti precedenti in metano ed anidride carbonica, principali costituenti del biogas.

 
Per chi sono adatti
Tali impianti sono adatti alle aziende agricole e a tutte le aziende che producono materiale di scarto come deiezioni zootecniche (bovini, suini, avicoli), scarti vegetali, frazione organica RSU, scarti di lavorazione delle carni e dell'industria agroalimentare.

 
L’offerta di BluEnergyControl prevede un impianto a biogas “chiavi in mano” dimensionato in base alle matrici disponibili e valutando le prescrizioni normative, di sicurezza e tutela ambientale attualmente vigenti, le tecnologie attualmente disponibili ed i dati disponibili relativamente alla situazione aziendale. Ciò che propone BluEnergyControl prevede quindi:

  • Piano economico e calcolo di ritorno di investimento
  • Spese tecniche: progettazione, direzione lavori, collaudo e avviamento impianto, stabilizzazione di processo
  • Pratiche autorizzative e pratiche per Certificati Verdi
  • Installazione impianto